Segnali di Vita
 
 
Gemme di saggezza. Spazio di riflessione e intuizioni sull'esistenza: detti, poemi, discorsi, racconti...
 
...allo stesso modo in cui il tempo non esiste all'infuori del presente, ed in cui non esiste nulla se non il tutto, non c'è nulla da guadagnare, nonostante il piacere del gioco stia nel far finta che c'è.

Dal punto di vista degli occhi, la testa sembra essere un vuoto invisibile... immediatamente dietro a qualsiasi cosa si osservi... l'intero campo che si apre davanti ai nostri occhi è una sensazione che avviene nella parte posteriore-inferiore della testa, dove si trovano i centri ottici del cervello... tutto ciò che si ascolta, si tocca... è un particolare tipo di vibrazione che agisce in rapporto al cervello: è il cervello a tradurre la vibrazione in ciò che si presenta sotto forma di luce, colore, suono... Separate dal cervello, queste vibrazioni sarebbero simili al suono di una mano che applaude da sola.

Non cercate di liberarvi dalla sensazione dell'io: consideratela, finché dura, un aspetto o un gioco dell'intero processo, come una nuvola o un'onda, il sentir caldo o... freddo... Liberarsi del proprio io è l'ultima possibilità che rimane all'invincibile egoismo. Finirebbe col... rinforzare la realtà di quella sensazione. Quando la sensazione di essere separati è vissuta come tutte le altre, svanisce dimostrandosi il miraggio che è in realtà. Quando (gli "esercizi spirituali") sono praticati con lo scopo di raggiungere... il risveglio spirituale, rinforzano l'illusione che l'io possa essere strappato e gettato da qualche parte.

Alan Watts

 

Puoi cliccare ovunque nella galassia per ottenere una gemma:
 
 
 
 
Ricerca personalizzata
 
 

Segnali di Vita